Lo sapevamo

Non sapevo e tu non sapevi,

Bruciava la solitudine,

Brucia la solitudine, 

Anche ora,

Non accettavo,

Non scalpitavi,

O si?

Non volevo,

E tu lo volevi, 

….lo volevo, è inutile mentire. 

E tu … anche io …lo so. 

Il progetto di un incendio,

Approvato e conclamato, 

Iniziato da se, 

Iniziato da me o da te, 

Iniziato e basta chissà da chi.

Bruciano i corpi senza accorgersene,

Della pelle della ragione sofferente. 

Bruciano i corpi abbracciati 

Nella speranza assiderata.

Nessuno fugge.

Nessuno si salva.

La salvezza per uno dei due 

Sembra una condanna,

Bruciando ciò che provo,

Bruciando ciò che provi.

E così…restiamo 

Nell’abbraccio e in questo bacio.

Il vento ci soffia addosso 

E nell’aria ci perdiamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...